Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

Chateau Palmer

Alter Ego 2017 0,75L

Alter Ego 2017 0,75L

Prezzo di listino €87,84 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €87,84 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Castello Palmer è un'azienda vinicola situata nel Margaux denominazione del Médoc. È stato classificato come una terza crescita nel 1855 Classificazione Bordeaux, anche se per molti decenni è stato costantemente valutato come uno dei migliori vini della regione. Insolitamente per il Médoc, Château Palmer di solito ne ha altrettanto Merlot as Cabernet Sauvignon nella miscela (insieme a una piccola quantità di Petit verdot), che contribuisce a conferire al vino una struttura carnosa e generosa. Può essere bevuto giovane, ma premierà anche il lungo invecchiamento.
 
I vigneti di Palmer coprono 55 ettari (136 acri) nel comune di Cantenac, per lo più su un altopiano di ghiaia sottile ai margini dell'estuario. Le viti sono densamente piantate, come è abitudine in questa regione, per garantire la concorrenza tra le viti e promuovere le radici profonde sistemi. La fermentazione avviene in tini di acciaio inox, e diversi appezzamenti vengono vinificati separatamente per dare ai vignaioli il controllo quando si tratta di assemblaggio. Il grand vin subisce circa 21 mesi di invecchiamento in botte, con fino al 60% di legno nuovo.

Alter Ego de Palmer è stato introdotto nel 1998 come controparte stilisticamente diversa del grand vin, piuttosto che come secondo vino. È più fruttato rispetto al grand vin ed è reso accessibile nei primi anni dopo l'imbottigliamento. Il secondo precedente il vino, La Réserve du Général, non viene più prodotto e tutti i componenti che prima vi sarebbero entrati vengono ora venduti sfusi. La produzione annuale è di circa 12,000 casse di Chateau Palmer e 7500 casse di Alter Ego.

Château Palmer un tempo faceva parte della tenuta d'Issan e prende il nome dal maggiore generale Charles Palmer dell'esercito britannico, che acquistò il terreno nel 1814. Lo sviluppò notevolmente e si guadagnò un forte seguito per il vino in Inghilterra. Dal 1938, il Le famiglie Sichel e Mähler-Besse sono state importanti azionisti.

Visualizza dettagli completi

Introduce your content

Answer your customers' common questions

List a frequently asked question

Then provide an answer that will help your customer make an informed purchase.

List another frequently asked question

List another frequently asked question